Politica

Elezioni politiche 2018, in Campania Sinistra italiana con Liberi e Uguali

NAPOLI. Elezioni politiche 2018, qui di seguito una nota stampa del coordinamento regionale di Sinistra italiana.

La nota stampa

Sinistra Italiana non mette veti, ma compie una seria riflessione sugli errori del passato.

Nell’intervento di alcuni giorni fa, Peppe De Cristoforo ha ben chiarito la posizione di Sinistra Italiana in merito alla formazione delle liste di “Liberi e Uguali”. Nessuna preclusione o veto nei confronti delle proposte in campo, se non il rispetto delle regole che LeU si è data attraverso il libero e democratico confronto assembleare.

A ciò si aggiunge la necessità di una riflessione sul fallimento delle politiche che il centrosinistra ha adottato nel corso degli anni passati. Un fallimento che ha riguardato l’intero continente e che richiama con forza l’esigenza di un nuovo pensiero strategico. Con questo disastro tramonta l’idea che il mercato possa risolvere le questioni epocali che abbiamo di fronte passando sopra, come un rullo compressore, a temi quali l’ambiente, i diritti, il lavoro, il welfare.

Al tempo stesso appare riduttivo risolvere con una sorta di demonizzazione di qualche singolo ciò che, invece, è una questione che interroga il complesso della sinistra.

Ripartire dai contenuti e dalla necessaria innovazione politica diventa, quindi, la strada maestra per affrontare i nodi della contemporaneità.

Ed è con spirito unitario, grande attenzione alla società e disponibilità a rimettersi in discussione che Sinistra Italiana a Napoli e in Campania si accinge a dare il proprio contributo all’affermazione di Liberi e Uguali.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio