Politica

Elezioni politiche 2018, Renzi: “Sto con Berlusconi”

NAPOLI. Ovviamente non sta politicamente con Berlusconi in occasione delle elezioni politiche del 4 marzo, tuttavia si trova d’accordo con il leader di Fi in merito all’ipotesi di larghe intese.

Renzi: “Larghe intese, la penso come Berlusconi”

Matteo Renzi, leader del Pd, alla trasmissione Agorà su RaiTre – come riportato dall’Ansa – ha detto: “La penso esattamente come Berlusconi, se non ci sono i numeri si torni a votare. Il Pd con gli estremisti non governerà mai”.

Renzi ha inoltre parlato di immigrazione e della questione sicurezza.

“Più che i sondaggi, a me preoccupa il clima. Quello che è accaduto a Macerata è stato buttato in politica da tutti, io invece ho cercato di abbassare i toni”, ha detto. “I responsabili della morte di Pamela devono essere assicurati alla giustizia. Traini lo definisco un potenziale killer. Ha sparato alla sede del Pd, ma ho detto ai miei, abbassiamo i toni”.

“L’immigrazione – ha detto – è un tema complicato, che non viene dai governi di sinistra. È esplosa dopo accordo di Dublino, firmato da Berlusconi. Cambiamolo insieme senza polemiche. Da padre rivendico di aver salvato vite umane in Mediterraneo, abbiamo salvato l’onore dell’Europa. Ma basta strumentalizzazioni”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button