Cronaca

Emanuele di Acerra pestato a Rimini. Ora rischia di perdere un occhio

Rischia di perdere un occhio Emanuele, il 18enne di Acerra, aggredito a Rimini da quattro ragazzi della sua età per fatti legati ad una ex fidanzata.

Pestato Emanuele, ora rischia di perdere un occhio

Quattro ragazzi, il 12 aprile, picchiarono Emanuele, 18enne originario di Acerra. Al centro della disputa una ex fidanzata. Ora Emanuele, ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena, rischia di perdere un occhio.

Il feroce pestaggio si era verificato nel centro di Rimini in piena notte. I quattro ragazzi, all’incirca coetanei di Emanuele, lo avevano lasciato al suolo. Solo con l’intervento di automobilisti di pestaggio, il ragazzo era potuto arrivare in ospedale dove poi aveva raccontato l’episodio agli agenti sul posto.

Le indagini degli inquirenti

Subito scattate le indagini dei carabinieri che risalivano ai quattro ragazzi. Pero loro denuncia a piede libero per aggressione e lesioni.

A lavoro anche il legale della famiglia, l’avvocato Angelo Pisani. Avviata la denuncia e porterà in tribunale gli aggressori anche per il risarcimento dei danni da lesioni provocate nel pestaggio.

Articoli correlati

Back to top button