Cronaca

Emergenza San Paolo: medici in arrivo da altri reparti

All’ospedale San Paolo non c’è un numero sufficiente di medici per coprire i turni; sono stati così chiamati medici da altri reparti.

San Paolo: in arrivo medici da altri reparti

NAPOLI. All’Ospedale San Paolo, in pronto soccorso non ci sono medici a sufficienza per coprire i turni nelle 24 ore. È oltre un anno che è sorta questa emergenza e solo ora viene tamponata dal direttore sanitario aziendale Pasquale Di Girolamo Faraone che, dopo mesi di sofferenza, segnalazioni e richieste ha autorizzato il direttore del presidio Michele Ferrara ad impiegare nella prima linea il personale proveniente dagli altri reparti.

Segnatamente da Medicina, Medicina di urgenza e Cardiologia. Da oggi alcune unità specialistiche di queste discipline dovranno ruotare al fianco dei colleghi dell’area del pronto soccorso.


san paolo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button