Cronaca

Enco Vitulli scomparso 4 anni fa da Napoli: la “lettera” anonima

Si riapre il caso di Enco Vitulli, scomparso circa 4 anni fa a Napoli: la madre riceve una strana lettera anonima. Il giovane, all’epoca dei fatti, aveva 24 anni ed era stato visto proprio a Secondigliano dove viveva con la famiglia della fidanzata. L’ultimo avvistamento è stato il 19 marzo del 2019, dopodiché di lui non si è saputo più niente.

Enco Vitulli scomparso da Napoli: la “lettera” anonima

Si riapre il caso della scomparsa di Enco Vitulli avvenuta circa 4 anni fa a Napoli: la madre riceve una strana lettera anonima. Il giovane, all’epoca dei fatti, aveva 24 anni ed era stato visto proprio a Secondigliano dove viveva con la famiglia della fidanzata. L’ultimo avvistamento è stato il 19 marzo del 2019, dopodiché di lui non si è saputo più niente. L’11 marzo il giovane aveva comunicato alla donna di volersi trasferire a Brindisi dove vive il padre.

Il caso a Chi l’ha visto?

La trasmissione Chi l’ha visto? in onda su Rai3 torna ad occuparsi della vicenda. La madre del giovane, infatti, avrebbe ricevuto una lettera misteriosa. Brankica avrebbe mostrato alle telecamere del programma la lettera anonima, con un messaggio incomprensibile. La missiva presenta una serie di parole sconnesse ma tutte riferite all’acqua (probabilmente il mare?) facendo intendere che il giovane sarebbe annegato. Spesso, si nota, l’anonimo mittente ricorre al termine “ytaccia” seguito da dei numeri indecifrabili al momento.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button