Cronaca

Tragedia sfiorata ad Ercolano, accoltella il fratello al culmine di una furiosa lite: denunciati

Entrambi sono stati denunciati e uno dei due è finito in ospedale

Tragedia sfiorata in Campania, ad Ercolano, dove una furiosa lite è sfociata in sangue: un uomo accoltella il fratello per una discussione nata per le insistenti richieste di denaro dello stesso alla madre. Entrambi sono stati denunciati e uno dei due è finito in ospedale.

Ercolano, accoltella il fratello dopo una lite

I poliziotti giunti in via D’Annunzio hanno notato un uomo in evidente stato di agitazione e con ferita da arma da taglio all’altezza della gamba. Dopo l’intervento dei sanitari del 118 si è accertato che, poco prima, lo stesso aveva avuto una discussione anima con il fratello sfociata in una colluttazione durante il quale era stato colpito con un coltello.

La denuncia

Bloccato l’aggressore che ha raccontato che la lite era nata a causa della continue richieste di denaro del fratello alla madre. Il 19enne del luogo, con precedenti, è stato denunciato per lesioni personali e porto di armi od oggetti atti ad offendere, mentre il ferito, 43enne di Ercolano con precedenti di polizia, denunciato per tentata estorsione.

Articoli correlati

Back to top button