Cronaca

Ercolano, aggredisce con una stecca in ferro il titolare di un bar

Attimi di tensione quelli che si sono registrati ad Ercolano: un uomo aggredisce con una stecca in ferro il titolare di un bar e danneggia un’auto in sosta con un birillo sparti-traffico. Sul posto i Carabinieri che lo hanno arrestato per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Paura ad Ercolano, aggredisce con steffa di ferro il titolare di un bar

I carabinieri hanno arrestato un 26enne russo, residente a Torre del Greco, già noto alle forze dell’ordine. Secondo le prime informazioni, i militari sono intervenuti a Piazzale Vanvitelli in seguito alla segnalazione di una lite tra due uomini avvenuta per futili motivi.

Sul posto, i militari hanno trovato il giovane in stato di agitazione: aveva colpito con una stessa in ferro (probabilmente parte di un ombrello) il titolare del vicino bar ferendolo al labbro. Non contento si è armato di un birillo sparti-traffico ed ha danneggiato una vettura parcheggiata.

Tentato di calmare il giovane che, alla loro vista, inizia a minacciarli e sputargli addosso fino a sferrare calci nel tentativo di liberarsi dalla loro presa. Con non poche difficiltà però sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo. La vittima è stata trasferita nell’ospedale Maresca e medicata.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio