Cronaca

Ercolano, bimba annega in piscina davanti agli occhi della madre: “Notizie che gelano il sangue”

Dolore e sgomento ad Ercolano dove una bambina è annegata in piscina nella giornata di ieri, domenica 26 luglio. La tragedia si è consumata in un complesso alberghiero poco prima delle 19. Un evento commentato con dolore dal sindaco Ciro Buonajuto.

Ercolano, bambina annegata in piscina: le parole del sindaco

“Di poco fa è la notizia della scomparsa della piccola Lina, una ragazzina di 11 anni che in serata ha avuto un malore mentre si trovava in piscina con i suoi familiari. Sono notizie che gelano il sangue, si può solo immaginare il dolore di parenti, amici e tutti coloro che conoscevano la piccola. Non ci sono parole per lenire dolori del genere. A nome della città di Ercolano, un abbraccio forte a genitori, familiari e amici della piccola Lina. Da questa sera in cielo c’è un angioletto in più”.


Ercolano, bimba di 11 anni muore annegata in piscina: stava giocando con i cugini ai finti morti


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button