Politica

Ercolano, nervi tesi all’assemblea provinciale del Pd

NAPOLI. Bagarre all’assemblea pubblica del del Pd metropolitano di Napoli a Ercolano. Un botta risposta su una richiesta di dimissioni del segretario Massimo Costa ha infatti scatenato litigi ed urla in sala tanto che è dovuta intervenire la polizia di Stato, già presente all’evento, per sedare gli animi. Lo riporta l’Ansa.

La lite

Stando a quanto si è appreso tutto sarebbe iniziato dalla richiesta di dimissioni avanzate da Nicola Oddati al fine di azzerare la ‘ferita’ inflitta dal congresso provinciale del Pd. A Oddati ha risposto Tommaso Ederoclite che ha fatto presente che aveva sforato il tempo e, quindi, doveva terminare l’intervento.

Da qui la contro risposta di Oddati sui metodi sbagliati del partito e la ressa in sala tra urla e proteste. Gli agenti che erano già presenti a tutela dell’ordine pubblico, sono entrati in sala per riportare la calma tra i militanti.

Articoli correlati

Back to top button