Cronaca

Esplosione all’Arenella, scoppia un estintore: operaio gravemente ferito

Improvvisa esplosione all’Arenella: nella tarda mattinata di ieri, 14 luglio,  in via Giacinto Gigante, dove un operaio addetto al trasporto di estintori è rimasto gravemente ferito per lo scoppio di una bombola estinta.

Scoppia un estintore all’Arenella: un ferito grave

L’uomo, un 45enne di Somma Vesuviana, è ora ricoverato in condizioni critiche al Cardarelli. L’episodio è accaduto intorno a mezzogiorno. Il 45enne Salvatore De Stefano,  stava trasportando nel deposito della ditta Work Service alcuni estintori quando uno di essi gli è praticamente esploso tra le mani.

L’esplosione gli ha, di fatto, tranciato una gamba e devastato l’inguine.
Trasportato d’urgenza all’ospedale Cardarelli: la diagnosi parla di sfacelo dell’arto destro inferiore e dello scroto. Massima cautela da parte dei medici, anche se – considerata la portata delle ferite – la prognosi resta riservata.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto