Cronaca

Esplosione nella notte a Napoli, donna in gravi condizioni

Terribile esplosione nella notte in via del Priorato a Napoli. Pochi minuti prima delle 8 di ieri mattina, 26 giugno, Florida Themal, 65enne di origine srilankese, ora in ospedale, è stata investita da una fiammata che le ha bruciato la maggior parte del corpo.

Esplosione nella notte a Napoli

La deflagrazione, avvenuta nella sua casa al piano terra, ha allarmato tutti gli abitanti della stretta traversa di via Salvator Rosa. La donna è stata soccorsa dall’ambulanza e trasportata d’urgenza all’ospedale Cardarelli mentre sul posto hanno operato quasi in sincronia vigili del fuoco, polizia municipale, polizia di Stato e protezione civile.

Lo scoppio aveva devastato buona parte del piccolo terraneo privato dove la 65enne, negli ultimi tempi, abitava da sola. La forza dell’esplosione, infatti, aveva divelto la porta di casa e danneggiato porzioni di muratura e parte di una finestra. L’esplosione che sarebbe avvenuta a seguito di una perdita dalla bombola di gas nel vano cucina.

La 65enne, ustionata per oltre l’80% della sua superficie corporea, è stata ricoverata in terapia intensiva al Centro Grandi Ustioni del Cardarelli, diretto da Romolo Villani, dove sono in corso le terapie d’urto per stabilizzarne le condizioni cliniche. Nonostante la gravità della situazione, la donna è cosciente e respira adeguatamente, aiutata dall’ossigeno profuso in dosi, per cui non è stato necessario intubarla.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio