Curiosità

Estate 2022: torna la voglia di viaggiare

Trascorsi i due anni di pandemia e la paura di viaggiare, il settore viaggi torna a galoppare e milioni di utenti stanno sondando il terreno

Dopo aver detto addio alle basse temperature e alle giornate corte, tipiche del periodo autunnale ed invernale, gli italiani ricominciano a sognare le prossime mete vacanziere in vista dell’estate ma anche per la Primavera in corso. Trascorsi i due anni di pandemia e la conseguente paura di viaggiare, il settore viaggi torna a galoppare e già ad aprile milioni di utenti stanno sondando il terreno per trovare le location migliori dove soggiornare a seconda delle proprie esigenze e disponibilità economiche, cercando di prenotare con largo anticipo così da risparmiare e avere un numero maggiori di opzioni tra le quali scegliere.

Come scegliere la vacanza estiva

Gli elementi che influenzano maggiormente la decisione sul viaggio da intraprendere in Estate e in Primavera sono molti e dipendono in buona sostanza sia dal periodo di ferie previsto che dalle attività da svolgere durante il soggiorno e dal tipo di compagnia con la quale si parte.
Nel caso di una famiglia con bambini, che sia mare o montagna, è importante verificare che nella location individuata così come nella struttura alberghiera scelta siano contemplate attività a loro dedicate e luoghi adatti al gioco, così da potersi ritagliare dei momenti di assoluto relax con la certezza che i propri figli siano sotto la responsabilità di uno staff qualificato abituato ad avere a che fare con i più piccoli.
Qualora fossimo invece viaggiatori orientati all’avventura, è consigliabile scegliere un luogo in cui poter diversificare le nostre attività quotidiane, con escursioni all’aria aperta, giornate in bicicletta o volte all’esplorazione di luoghi disabitati e dal grande fascino sia storico che ambientale. Allo stesso modo, chi non ama il caos e il sovraffollamento delle spiagge, potrebbe optare per una vacanza in barca a vela o sul catamarano, raggiungendo calette e angoli paradisiaci. Anche in questo caso, è bene tenere conto della presenza o meno dei bambini.

Dal relax all’arte: a ciascuno la sua vacanza

Per una vacanza in assoluto relax, un villaggio turistico o una struttura nella quale è possibile aderire alla formula tutto compreso è la più indicata, così da beneficiare di tutte le comodità e i servizi offerti, come centri termali, SPA e sport all’aria aperta.

Per chi ama l’arte e la cultura e ha la fortuna di vivere in Italia non deve andare troppo lontano. Nel Belpaese, infatti, ogni angolo del nostro territorio trasuda storia, bellezza e varietà in termini di offerta sia per quanto riguarda i monumenti e i siti archeologici sia per quel che concerne l’aspetto culinario, mai da sottovalutare quando siamo in viaggio. Approfittare di questo momento per conoscere davvero il nostro Paese è qualcosa che ci rimarrà nella memoria per sempre.

E se sono solo?

A differenza del passato, chi è solo e vuole godersi un periodo lontano dal lavoro e dalla città non deve più accodarsi ad altre coppie o famiglie, accontentandosi di soggiorni tagliati sulle loro esigenze, o addirittura rinunciare a partire, ma può decidere di rivolgersi alle agenzie che organizzano vacanze per single, potendo quindi selezionare la meta che fa più al caso suo secondo le sue esigenze e preferenze specifiche.

Questa tipologia di vacanze metterà il viaggiatore in contatto con altre persone che condividono con lui gli stessi desideri, con la possibilità di fare nuove conoscenze e vivere un’esperienza nuova in cui l’aspetto relazionale e della socializzazione è al centro del viaggio. Sono molte infatti le testimonianze di coloro che partiti in solitaria con un gruppo di sconosciuti, ha fatto ritorno a casa con un partner o comunque avendo costruito amicizie durature nel tempo.

In questo modo, chiunque potrà scegliere la vacanza perfetta, circondato da persone a lui vicine per interessi, svolgendo tutte quelle attività che ha sempre sognato ma che, dovendosi confrontare con altri compagni di viaggio, non ha mai potuto sperimentare completamente. In poche parole, una vacanza che è sinonimo di assoluta libertà.

Articoli correlati

Back to top button