Cronaca

Estorsione, denaro come «regalo di natale»: in manette due malviventi

VILLARICCA. Estorsione a Villaricca: in manette due delinquenti.

La vicenda

I carabinieri della tenenza di Giugliano in Campania hanno eseguito un decreto di fermo d’indiziato di delitto emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli contro due malviventi di Villaricca, già noti alle forze dell’ordine poiché ritenuti affiliati al clan Ferrara-Cacciapuoti, egemone sul territorio.

Le accuse

Si tratta di un 58enne parente del capo dell’organizzazione criminale e di un 51enne suo complice, accusati in concorso di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Stando alle indagini condotte dalla Dda, lo scorso settembre i delinquenti hanno tentato di estorcere la somma di 2.500 euro ad un imprenditore come «regalo di natale».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto