Cronaca

Evade per spacciare: arrestato 48enne napoletano

Evade per spacciare: arrestato 48enne napoletano. Dionisio Michele è stato arrestato con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente e di evasione dagli arresti domiciliari.

Evade per spacciare: arrestato 48enne di Forcella

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Vicaria Mercato, transitando in Vico dei Candelieri, hanno notato due uomini, uno dalla corporatura robusta e un altro più esile. I due stanziavano davanti ad un portone e si muovevano con fare sospetto così gli agenti, insospettiti, hanno messo in atto un servizio di appostamento fatto con discrezione. Pochi minuti dopo è giunto un terzo uomo il quale ha consegnato ad uno dei due un foglio di carta ed in cambio gli è stata data una bustina di plastica, che conservava nella tasca del giubbino.

Dopo aver avuto la conferma del reato di spaccio, i poliziotti sono intervenuti in modo tempestivo. Di uno dei tre uomini si sono perse le tracce mentre un altro è stato fermato dagli agenti. In tasca aveva 35 di banconote di diverso taglio e una bustina di plastica trasparente con all’interno 3 involucri termosaldati contenenti una sostanza bianca e altri 8 di una sostanza marrone. La Polizia ha confermato che si trattava di cocaina.


cocaina


Evade per spacciare: l’arresto

Dionisio è stato così arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, dopo i controlli di rito, è emerso che era sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button