Cronaca

Ex primario scende e non tira il freno a mano, l’auto si schianta: morta la moglie

Un gravissimo incidente che ha davvero dell’incredibile. E’ accaduto domenica pomeriggio nel Trevigiano.

La moglie cerca invano di fermarla

Durante una tranquilla giornata di fine estate, la coppia era uscita in auto per una gita fuori porta. L’auto senza il freno a mano sulla collina, il mezzo che si muove e prende velocità, dentro la moglie cerca invano di fermarla e il marito che non può far nulla, la vede schiantarsi fuori strada.

L’uomo che guidava il mezzo, si sarebbe fermato a bordo strada per annotarsi il numero di telefono esposto in una casa in vendita. Forse a causa di una dimenticanza, non avrebbe tirato il freno a mano, lasciando correre la macchina lungo una stradina in discesa con la moglie a bordo. Il suv ha percorso quasi 2 chilometri prima di trovare il fatale ostacolo, prendendo velocità e trasformandosi in una trappola mortale fino al terribile schianto contro il muretto in cemento. Troppo gravi le ferite riportate dalla donna.

Secondo le prime ricostruzioni pare che il marito, Paolo Manente (ex primario di Oncologia a Castelfranco), non avesse azionato il freno a mano dopo essere sceso dalla sua auto. La Procura ha sequestrato il mezzo, per verificare se ci siano stati o meno dei malfunzionamenti. Inutile purtroppo l’arrivo dei soccorsi del Suem 118 e dei vigili del fuoco, che non hanno potuto far altro che constatare la morte di Adriana Bertolo, 72enne di Castelfranco. 

 

Visualizza l'immagine su TwitterVisualizza l'immagine su Twitter

VigilFuoco Veneto@vvfveneto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button