Curiosità

Fabian Ruiz, miglior giovane giocatore dell’anno

NAPOLI. Fabian Ruiz, miglior giovane giocatore dell’anno. È arrivato lo scorso anno dal Betis di Siviglia quando Ancellotti lo ha notato e lo ha chiamato ai sui ordini.

Fabian Ruiz, miglior giovane giocatore dell’anno 2018

L’attuale giocatore in forza al Napoli, Fabian Ruiz, è diventato il miglior giovane giocatore dell’anno 2018. Da subito il ragazzo si è legato a Napoli, dimostrando anche in campo il suo valore ed il suo attaccamento alla maglia. Già autore di 3 reti e di un ruolo importante al servizio di Ancellotti, attuale allenatore del Napoli.


fabian-ruiz


Le parole del classe ’96

Ruiz si è così espresso in un’intervista: «Sono molto felice. La gente ti tratta come se fossi della loro famiglia, fin dal primo giorno. Mi hanno accolto molto bene e le cose stanno andando bene». Il giocatore partenopeo continua: «Gli spagnoli che ho trovato in squadra come Callejon e Albiol mi hanno dato una grande mano, ma anche Mertens mi ha accolto subito. Con lui passo molto tempo ed ho un buon feeling».

Sul campionato

«La Juve ha un potenziale enorme, ma è vietato arrendersi. Ci proveremo fino all’ultimo e daremo tutto, anche se è difficile». Come tutti i giocatori del Napoli, Ruiz ha un obiettivo da raggiungere, e finché non sarà la matematica a dirlo, lui e la squadra ci proveranno fino in fondo.

La dedica

Infine Fabian ha voluto fare una dedica per il premio da ricevuto. Queste le sue parole: «Il premio non è solo mio, ma di tutte le persone che mi hanno aiutato ad arrivare dove sono adesso. La mia famiglia, i miei amici, i miei colleghi e i miei ex compagni: da tutti ho imparato qualcosa. Questo premio è anche di mia madre, che ha lavorato tanto anche per me. Continuerò a lavorare sempre di più per migliorarmi e raggiungere i miei obiettivi».

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button