CuriositàPolitica

Fake news, il bollino di Twitter per i profili elettorali “veri”

NAPOLI. Operazione di Twitter in chiave anti fake news elettorali. Il microblog dei cinguetti ha annunciato che darà un contrassegno particolare, negli Stati Uniti, ai candidati politici alle elezioni di mid-term. “Vogliamo dare agli utenti nuovi modi per identificare fonti originali e informazioni autentiche”, spiega la società sul suo blog.

Fake news, l’iniziativa di twitter

Il contrassegno raffigura un ufficio governativo mentre un testo chiarisce dove il candidato si presenta. Sarà visibile su Twitter a partire dal 30 maggio. Non si sa ancora se l’iniziativa si estenderà in altri paesi interessati da tornate elettorali. Per questa passo Twitter è in partnership con la società no profit Ballotpedia.

La decisione di creare un bollino che contrassegni i profili politici è una delle iniziative del social network per fare chiarezza informativa. Le principali piattaforme Internet, oltre a Twitter ci sono anche Facebook e Google, sono infatti sotto i riflettori per il fenomeno fake news esploso durante le presidenziali americane del 2016.

Contestualmente all’iniziativa del contrassegno ai politici, Twitter chiarisce anche le regole per gli annunci politici che appariranno sulla piattaforma, saranno chiaramente distinti da tutti gli altri. “Chiederemo agli inserzionisti che vogliono mettere in campo annunci in vista delle elezioni di auto-identificarsi e certificare che sono localizzati negli Stati Uniti”, ha spiegato la società.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto