Cronaca

False mail di Facebook: attenzione all’ultima truffa online

NAPOLI. “Attenzione a false email di Facebook che chiedono una conferma del vostro account con la scusa dei motivi di sicurezza. La Polizia postale consiglia di controllare sempre gli indirizzi di posta elettronica mittenti”, è l’allarme suonato dalla Polizia postale in merito ad alcune mail truffaldine che circolano online.

Truffa online, attenzione alle mail

In queste ore, sono numerose le segnalazioni che stanno giungendo alla Polizia Postale relative a messaggi di posta elettronica con i quali Facebook chiede ai propri utenti di confermare l’ account per motivi di sicurezza. È richiesto, inoltre, l’invio di copia della carta di identità e, al fine di verificarne la veridicità, un selfie con il documento “in mano” nel quale sia visibile il volto della persona.


Si tratta di un classico caso di phishing attraverso il quale malintenzionati, utilizzando nomi, colori e loghi di società che forniscono servizi di natura informatica, tentano di carpire i nostri dati personali per utilizzarli in maniera illecita (ad esempio, per commettere truffe).

Facebook non richiede le conferme degli account tramite “selfie” e il tentativo di truffa è facilmente riscontrabile anche dalla lettura degli indirizzi di posta elettronica mittenti che non riconducono al noto Social Network. La stessa società ha comunicato che tutte le richieste e le notifiche via e-mail provengono dall’account “facebookmail.com”.

“Si raccomanda, pertanto, di non dare seguito a quanto richiesto e di cestinare il messaggio in questione”, conclude la polizia postale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button