Politica

Farmaci contraffatti con bollino falso: il maxi sequestro

Un gruppo di malviventi si è specializzato nella contraffazione di farmaci applicando un falso bollino alle confezioni di medicinali: agivano non solo nel napoletano ma in tutta Italia.

Contraffazione di farmaci

I carabinieri del Nas di Milano stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 11 persone ritenute, a vario titolo, responsabili di associazione per delinquere finalizzata al furto di farmaci, alla truffa ai danni di privati ed enti pubblici, ricettazione, falsificazione, riciclaggio di medicinali e autoriciclaggio. Sono inoltre in corso 30 perquisizioni e il sequestro preventivo di una società che gestisce una farmacia e il relativo deposito dei farmaci.


farmaci


Il gruppo di malviventi si era specializzato nella contraffazione di farmaci applicando un falso bollino alle confezioni di medicinali. I provvedimenti hanno riguardato 10 province italiane, in particolare le città di Milano, Brescia, Bologna, Napoli, Piacenza, Reggio Emilia, Roma, Firenze, Taranto e Novara.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button