Cronaca

Coronavirus, la prima paziente trattata con il farmaco anti-artrite lascia l’ospedale

Il farmaco anti-artrite continua a dare risposte positive nel trattamento del coronavirus. La prima paziente trattata a Napoli  potrà tornare a casa.

Farmaco per il coronavirus, ancora segnali positivi dal Tocilizumab

Come riportato da Il Mattino, tornerà a casa una donna di 59 anni ricoverata al Cotugno ad inizio marzo in gravi condizioni per una polmonite da Covid19. Trattata col farmaco anti-artrite reumatoide il 13 marzo, le sue condizioni sono migliorate subite ed oggi ha lasciato il reparto.

La soddisfazione dell’oncologo Paolo Ascierto

“È un ulteriore segnale di attività del farmaco. Resta tuttavia il cauto ottimismo”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto