Politica

Festa della Repubblica, Mattarella e il ministro Trenta all’Altare della Patria

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è giunto all’Altare della Patria per la cerimonia del 2 giugno accolto da un lungo applauso delle tante persone presenti in piazza Venezia e dagli onori militari. Dopo aver ascoltato l’inno nazionale, Mattarella ha passato in rassegna il reggimento dei lancieri di Montebello e i reparti interforze schierati.

Cerimonia della Festa della Repubblica a Roma

Accanto a lui il neoministro della Difesa Elisabetta Trenta. Mattarella ha salutato ai piedi del Vittoriano il neo premier Giuseppe Conte con una stretta di mano e le altre autorità presenti. Ad accogliere Mattarella anche la presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati. Il Capo dello Stato ha deposto la corona di fiori davanti alla tomba del milite ignoto, rimanendo alcuni istanti in raccoglimento al suono del ‘Silenzio’ per poi spostarsi, a bordo della Lancia Flaminia presidenziale scopera, con accanto il ministro della Difesa Elisabetta Trenta, in via dei Fori Imperiali dove ha inizio la parata.

Fonte: Ansa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button