Cronaca

Festa a Napoli per la Coppa Italia, l’inviato Rai chiude il collegamento: “Saltate tutte le norme”

Festa Napoli per la vittoria della Coppa Italia con qualche momento di imbarazzo durante il collegamento Rai. Nonostante le restrizioni ancora in vigore per l’emergenza coronavirus, migliaia di persone si sono riversate in strada per festeggiare la vittoria del trofeo conquistato dalla formazione allenata da Gennaro Gattuso. Tant’è che il giornalista inviato della Rai, Gianni Occhiello, ha dovuto interrompere il collegamento da Piazza Municipio.

Festa Napoli per la Coppa Italia, interrotto il collegamento Rai

I tifosi azzurri si sono ammassati in piazza Trieste e Trento festeggiando con un bagno nella Fontana del Carciofo. L’inviato Rai ha provato ad intervistare alcuni tifosi che sfrecciavano sui motorini: in molti sono apparsi senza caschi mentre su alcuni motocicli c’erano anche quattro passeggeri tra cui bambini. Occhiello, collegato con gli studi della Rai, ha commentato: “L’entusiasmo è alle stelle e qui sono saltate anche le norme di sicurezza e quindi io chiuderei qui il collegamento”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button