Curiosità

Figc, rebus ct Nazionale: “I nomi sono quelli che già circolavano, Ancelotti, Conte…”

NAPOLI. Roberto Fabbricini è il nuovo commissario straordinario della Figc. Queste le prime dichiarazioni rilasciate da colui che ha finora coperto il ruolo di segretario generale del Coni sul rebus ct della Nazionale: «Di Biagio traghettatore sulla panchina dell’Italia? È prematuro dirlo ora, è un’ipotesi, ma non abbiamo ancora parlato con nessuno. Provvederemo a trovare una soluzione e ci aiuterà Costacurta (vice di Fabbricini, ndr).”

“Da Conte a Mancini, fino ad Ancelotti o Ranieri. Ma è tutto un discorso da affrontare. Nessuno è in pole position. Nessuno è fuori dal gioco, chi ha nobilitato il calcio italiano sarà preso in considerazione”, ha aggiunto Fabbricini.

Le parole di Costacurta

Lo stesso Costacurta ha poi confermato: «I nomi sono quelli già sentiti, persone che hanno condiviso con me partite con Nazionale anche militare. Come Mancini, tanto per fare uno dei nomi papabili. Dobbiamo cominciare con i colloqui, i tempi non sono frettolosi ma bisogna iniziare a muoversi e il prima possibile andare a parlare con loro. È necessario un selezionatore. Conte mi ha aumentato i dubbi agli ultimi Europei: ha fatto un miracolo sportivo. Si dovrà valutare quelle che sono le persone: e noi italiani siamo i migliori al mondo, come chef, allenatori e ricercatori».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button