Curiosità

Un film napoletano tra i 100 migliori thriller della storia del cinema

NAPOLI. Ci sono anche tre film italiani tra i 100 thriller più belli della storia del cinema: la graduatoria, rilanciata da Hello! World, è stata stilata dal British Film Institute.

I tre film italiani sono Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970, regia di Elio Petri), Professione reporter (1975, regia di Michelangelo Antonioni) e Cadaveri eccellenti, film del 1976, diretto dal regista napoletano Francesco Rosi. C’è anche un po’ di Napoli, quindi, nella classifica del British Film Institute.

Il film è tratto dal romanzo di Leonardo Sciascia “Il contesto”: l’omicidio di alcuni magistrati conduce un ispettore di polizia nel mezzo del rapporto opaco fra partiti e forze occulte, sullo sfondo delle rivolte giovanili. Il protagonista è il grande attore emblema del noir francese, Lino Ventura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button