Cronaca

Due ragazzi col Covid chiusi in bagno in aeroporto: trasferiti in un ostello finlandese

Finlandia, due ragazzi napoletani in quarantena nel bagno dell'aeroporto. Sono risultati positivi al Covid dopo un viaggio il Lapponia

Due ragazzi napoletani erano stati messi in quarantena nel bagno dell’aeroporto di Helsinki in Finlandia. I due giovani, risultati positivi al Covid dopo un viaggio il Lapponia, sono stati bloccati nella mattinata di ieri, lunedì 27 dicembre, mentre stavano per prendere il volo per rientrare in Italia.

Finlandia, due ragazzi napoletani in quarantena nel bagno dell’aeroporto

Patrizia, la madre dei due ragazzi, ha raccontato ai microfoni di Fanpage: Intorno alle 17 i due ragazzi sono stati trasferiti in un ostello nei pressi dell’aeroporto di Helsinki. Hanno una stanza con bagno ed angolo cottura. Dopo l’esito positivo del tampone sono stati portati in un bagno pubblico e chiusi in quarantena dalle 4 del mattino, con solo una bottiglietta d’acqua e due sedie”. La madre ha raccontato che il giovane, “esausto da molte ore di attesa e dallo stress, prima dell’arrivo delle sedie si è addormentato sul lavabo del bagno pubblico”.

L’isolamento in areoporto

“Attorno alle ore 14 di ieri – spiega la madre a Fanpage.it – i ragazzi hanno avuto del cibo, che è stato portato loro nel bagno pubblico dove si trovavano: dei biscotti e una busta con dei viveri. Ed è stato riferito loro che si stava facendo tardi perché c’erano molti rientri per Natale e molti casi”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button