Cronaca

Eleonora e Salvatore morti nella frana di Ischia: dolore a rabbia ai funerali

Sarà lutto cittadino in tutta l'isola nei giorni in cui saranno celebrati i funerali delle vittime

Dolore e commozione ai funerali di Eleonora Sirabella Salvatore Impagliazzo, due dei 12 morti della frana di Ischia. Le esequie sono state celebrate alle 11 a Lacco Ameno, nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie. Il corpo di Eleonora, giovane commessa dell’isola, è stato il primo recuperato dopo l’alluvione dello scorso 26 novembre. La sua bara, posta davanti all’altare, era accanto a quella del compagno Salvatore Impagliazzo, ritrovato nei giorni seguenti.


Ischia, 12 persone hanno perso la vittima nella frana | I NOMI E LE STORIE


Frana di Ischia, dolore ai funerali di Eleonora Salvatore

A celebrare le esequie, monsignor Gennaro Pascarella, vescovo di Ischia. Poco prima dell’inizio è arrivato in chiesa anche il commissario straordinario per l’emergenza Casamicciola, Giovanni Legnini. La funzione si è svolta in un clima di commozione e rabbia. I parenti di tutte le vittime della tragedia hanno rifiutato i funerali di Stato.

Ischia, lutto cittadino per i funerali delle vittime della frana

Sarà lutto cittadino in tutta l’isola nei giorni in cui saranno celebrati i funerali delle vittime della frana a Casamicciola Terme, in provincia di Ischia. Scuole chiuse e bandiere a mezz’asta, lo stesso provvedimento sarà adottato venerdì e sabato. Il sindaco di Lacco Ameno: “Niente telecamere durante i funerali”.

Articoli correlati

Back to top button