Cronaca

Follia a Napoli, due fratelli picchiati da dieci persone con pistole e caschi

Fratelli aggrediti a Napoli: aggressori arrivati con gli scooter. Avrebbero preso a calci e pugni i due fratelli

Shock a Napoli dove due fratelli sono stati aggrediti nella serata di ieri, mercoledì 23 giugno, quando i militari della compagnia di Baoli e quelli del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti in via Catone a Napoli, dove un 44enne, già noto alle forze dell’ordine e il fratello incensurato del 72 sarebbero stati aggrediti da circa 10 persone.

Fratelli aggrediti a Napoli: due contro dieci 

Secondo una prima ricostruzione, gli aggressori sarebbero giunti a bordo di scooter, tutti con il casco calzato. Senza motivi apparenti avrebbero preso a calci e pugni i due e uno del gruppo avrebbe ferito il 44enne alla testa utilizzando il calcio di una pistola. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale San Paolo e poi dimessi con prognosi di 10 giorni. I militari stanno indagando per identificare gli eventuali responsabili.

Articoli correlati

Back to top button