Cronaca

Frattamaggiore, minaccia e prende a calci e pugni la ex: arrestato 32enne

Minaccia e prende a calci e pugni la ex fidanzata a Frattamaggiore: nella mattinata di ieri, lunedì 24 giugno, è stato arrestato dai poliziotti un 32enne con precedenti. Dovrà rispondere di atti persecutori.

Minaccia e prende a calci e pugni la ex: arrestato a Frattamaggiore

Nella mattinata di ieri, lunedì 24 giugno, un poliziotti libero dal servizio ha udito le urla di una donna ed ha notato uno scooter con un soggetto a bordo che, dopo averla minacciata, l’ha colpita con calci e pugni fino a farle perdere i sensi. Poi l’indagato si è allontanamento. L’agente a quel punto ha soccorso la donna ed ha subito lanciato l’allarme ai colleghi che lo hanno bloccato in via II Traversa Giolitti. Hanno accertato che aveva aggredito la ex ed è stato così arrestato per atti persecutori.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio