Cronaca

Folla ai funerali di Emanuele Melillo | La compagna ha perso il bambino

Dolore ai funerali di Emanuele Melillo, l'autista morto a Capri. Presenti parenti, amici, colleghi e Marino Lembo, sindaco di Capri

Una folla commossa e numerosa ha partecipato ai funerali di Emanuele Melillo, l‘autista del mini bus morto Capri lo scorso 22 luglio, nell’incidente che ha visto coinvolto il mezzo Atc. Funerali celebrati nella basilica San Lorenzo Maggiore a piazza San Gaetano.

Autista morto a Capri, dolore ai funerali di Emanuele Melillo

Presenti parenti, amici, colleghi e Marino Lembo, sindaco di Capri. L’arrivo del feretro di Emanuele Melillo è stato accompagnato da uno striscione esposto all’esterno della chiesa. Uno striscione che recita: “Ciao Emanuele”, firmato i tifosi della Curva A. Emanuele era un grande tifoso del Napoli: sulla bara è stata riposta una sciarpa azzurra. Palloncini bianchi a forma di cuore hanno accolto il feretro all’interno della chiesa.

Incidente Capri: la compagna di Emanuele Melillo ha perso il figlio

Dolore su dolore per la famiglia di Emanuele Melillo, l’autista di 32 anni morto nel grave incidente avvenuto lo scorso 22 luglio a Capri, dove un minibus, dopo avere sfondato una ringhiera, è precipitato su uno stabilimento balneare di Marina Grande: la compagna incinta di Emanuele, Rosaria Ardita, 30 anni ha perso il bambino che aveva in grembo.

La giovane ha iniziato a stare male subito dopo la tragedia: la morte del compagno l’ha sorpresa pochi giorni dopo avere coronato il sogno di andare a vivere insieme con Emanuele. La famiglia, inoltre, secondo quanto si è appreso, sta ricevendo numerose telefonate di sedicenti benefattori che stanno offrendo assistenza gratuita.

Articoli correlati

Back to top button