Cronaca

A Napoli per Maradona proclamati due giorni di lutto cittadino

Il sindaco Luigi De Magistris ha firmato l’ordinanza che proclama il lutto cittadino per il giorno dei funerali

Lutto cittadino a Napoli nel giorno dei funerali di Maradona: il sindaco Luigi de Magistris ha firmato l’ordinanza che proclama il lutto cittadino per il giorno dei funerali. Le bandiere degli edifici pubblici resteranno a mezz’asta per 48 ore, in segno di rispetto per la scomparsa del Pibe de Oro, quindi anche nelle 24 ore successive ai funerali.

Morte Maradona: lutto cittadino a Napoli per i funerali

Il sindaco Luigi de Magistris ha firmato l’ordinanza che proclama il lutto cittadino nel giorno delle esequie di Diego Armando Maradona. Le bandiere degli edifici pubblici resteranno a mezz’asta per 48 ore, in segno di rispetto. La veglia funebre nel Palazzo Presidenziale di Buenos Aires durerà solo fino alle 16 locali di oggi (le 20 italiane), dopodiché Maradona verrà sepolto.

La sepoltura

La salma di Diego Armando Maradona sarà seppellita nel cimitero “Jardin de Bella Vista”, dove in passato sono stati sepolti sua madre e suo padre (Doña Tota, morta nel 2011 e don Diego, deceduto nel 2015).

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto