Cronaca

Funiculare di Chiaia chiusa, l’assessore: “Riaprirà a Pasqua 2024”

La Funiculare di Chiaia è ancora chiusa e potrebbe riaprire direttamente a Pasqua 2024. Stanno facendo dei lavori di manutenzione ventennale e si sospetta che potrebbero volerci molti più mesi, almeno 16, rispetto a quanto era stato dichiarato precedentemente.

Funiculare di Chiaia chiusa: riaprirà a Pasqua del 2024

“La Funicolare di Chiaia potrebbe riaprire entro Pasqua 2024. Stiamo cercando di accorciare i tempi, ma non c’erano altri strumenti di semplificazione di una gara di questo importo. Noi ci siamo trovati con un progetto non fattibile, senza soldi”. A parlare è l’assessore alle Opere Pubbliche, Edoardo Cosenza, nel corso della commissione Infrastrutture, presieduta da Nino Simeone. Ci vorranno, dunque, almeno altri 16 mesi per poter vedere la Funicolare di Chiaia riaperta dopo i lavori di manutenzione ventennale.

La Funicolare di Chiaia è chiusa dal 1 ottobre scorso. La manutenzione ventennale è scaduta nel 2017, ma la gara è stata prorogata per 5 anni. Le gare sono andate a vuoto, per l’aumento dei costi delle materie prime legato alla crisi. Quindi, non essendo più possibile un’altra proroga, la funicolare è stata chiusa il 30 settembre scorso. Il Comune ha fatto un nuovo progetto, dividendo i lavori elettromeccanici da quelli civili.

In contemporanea, il Comune e l’Anm hanno attivato una navetta bus sostitutiva, “che è molto usata – precisa Cosenza – da circa 4.800 persone al giorno. Per chi abita al Vomero il disagio è minimo, ma già Chiaia e Toledo che sono distanti, ci possono essere disagi, ma noi siamo disponibili ad intervenire per venire incontro all’utenza”. Per quanto riguarda i fondi, Cosenza ha sostenuto che “per i fondi spostati Bei non c’è stata alcuna eliminazione di opere. Abbiamo spostato i treni Linea 1 sui fondi Pon React e abbiamo fatto un salvadanaio per risolvere questioni complesse”.

Articoli correlati

Back to top button