Politica

Fuorigrotta: sequestrati 22 quintali di merce alimentare

FUORIGROTTA. In seguito a numerosi controlli sul territorio da parte degli agenti della Polizia Municipale di Napoli appartenenti all’Unità Operativa Fuorigrotta con lo scopo di perseguire la vendita abusiva di prodotti alimentari, sono stati scoperti alcuni trasgressori che vendevano senza autorizzazioni sanitarie. È scattato, così, il sequestro della merce.

Sequestrata merce alimentare senza autorizzazione sanitaria

All’interno ed all’esterno dell’area mercatale del quartiere Fuorigrotta denominata “Canzanella”, la Polizia Municipale di Napoli ha effettuato numerosi controlli che hanno portato all’irrogazione di sanzioni a carico di vari soggetti. I trasgressori svolgevano l’attività di vendita senza alcun titolo autorizzatorio nè sanitario, in barba alla normativa vigente, all’interno del perimetro e nelle immediate adiacenze dell’area mercatale.

Sequestrati, dunque, circa 22 quintali di merce alimentare. I trasgressori sono stati sanzionati per occupazione abusiva di suolo pubblico ed omissione per la mancata pulizia ed il ripristino dello stato dei luoghi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button