Cronaca

Furti a bordo di automobili: arrestato 25enne a Cercola

CERCOLA. I carabinieri di Cercola hanno fermato Francesco D.L., 25enne di Volla già noto alle forze dell’ordine, a bordo di una Peugeot 107 di cui era stato denunciato il furto dieci giorni fa.

Prima che i militari dell’Arma lo bloccassero, il malvivente aveva già messo a segno cinque colpi: due a San Sebastiano al Vesuvio, due a Ponticelli e l’ultimo stava per farlo a Cercola, ma è stato colto in flagrante.

Il ladro mirava ad auto posteggiate in luoghi isolati, lontano da luci e da traffico. Il primo furto è stato commesso a Ponticelli: il ragazzo aveva forzato la portiera dell’auto e preso alcuni oggetti lasciati sui sedili.
Dopo, il delinquente ha raggiunto la zona di San Sebastiano al Vesuvio, rubando in altre autovetture parcheggiate. Da una di esse, però, dopo la mezzanotte, è suonato l’allarme: il proprietario ha subito telefonato il 112. Con l’ausilio dei testimoni, che avevano descritto un giovane a bordo di una Peugeot 107 che indossava una felpa scura, i militari hanno bloccato il malvivente in un parco di Cercola, sul corso Europa, cogliendolo in flagranza di reato. A bordo del veicolo recava tutta la refurtiva della serata: abbigliamento, oggetti, portapacchi, nonché vari utensili atti allo scasso. Ieri vi è stato il rito direttissimo, con obbligo di dimora nel comune di residenza e divieto di uscire la sera, con l’accusa di furto aggravato e continuato nonché di ricettazione dell’automobile, risultata rubata a Volla il 6 novembre.

Articoli correlati

Back to top button