Cronaca

Furti in serie: ronde notturne e negozianti impauriti

BAGNOLI. Furti in serie: ronde notturne e negozianti impauriti. Da decine di giorni ormai si verificano furti in tutte le zone ed i commercianti non sanno più che fare.

Furti in serie: ronde notturne e negozianti impauriti chiedono aiuto

Tutti i furti, nessuno escluso, hanno gli stessi segni e lo stesso modus operandi, così da far pensare che la banda che effettua i furti sia la stessa. Che sia così o meno, sono ben organizzati e stanno mettendo in crisi tutti i negozianti. Dalle telecamere di videosorveglianza risulta che la banda di ragazzi incappucciati, dopo essersi avvicinati alle saracinesche, rompono in pochi minuti i lucchetti ed entrano. Con molta velocità infine rubano quello che trovano e scappano via nell’ombra.


furto con scasso


Le parole di Giuseppe, un commerciante derubato

«Viviamo da un mese questo incubo. Ormai non ci dormiamo più la notte. Abbiamo deciso di scendere in strada per fare le ronde da soli. Da quello che sappiamo potrebbero anche essere armati e quindi il rischio è tanto. Ma non possiamo fare altrimenti. In poche settimane hanno seminato il panico e tutti siamo stati colpiti. Le forze dell’ordine non ci sono e nonostante le nostre denunce nessuno si è fatto vivo. Per questo siamo diventati tutti guardiani di noi stessi per tutelare e salvare quello che è nostro. Siamo stati lasciati soli in questa battaglia per la sicurezza e per la legalità».

Articoli correlati

Back to top button