Cronaca

Furto in chiesa a Castellammare: rubate ostie consacrate

CASTELLAMMARE. Ladri in chiesa a Castellammare di Stabia, in via Cosenza. A denunciare il fatto, Don Fabio Di Martino che, nel corso della funzione religiosa di ieri, ha raccontato della scomparsa di una pisside con ostie consacrate per celiaci. Il parroco ha prontamente contattato monsignor Francesco Alfano, vescovo della Diocesi, per spiegare la situazione.

Parole al veleno, quelle del ministro di Dio, che qualifica l’autore del furto come disperato o balordo: «Come uomo di fede, ho invitato tutti alla preghiera, che continueremo tutti i giorni, per riparare un’azione così infame per noi credenti-ha ribadito don Fabio- nell’aula liturgica la pisside era pronta per la messa, ma durante la settimana (quando è successo il fatto) il viavai di persone che si fermano fra i banchi non può esser controllato. Credo comunque che sia stato un disperato, convinto di aver trafugato forse, un oggetto di valore, cosa non vera, invece».

Il solo valore della pisside, non d’oro ma cromata, è la presenza delle ostie consacrate, autentico simbolo religioso della cristianità.

Articoli correlati

Back to top button