Cronaca

Furto di energia elettrica a Torre Annunziata: nei guai due persone

La scoperta dei Carabinieri durante alcuni controlli

Furto di energia elettrica a Torre Annunziata durante alcuni controlli dei Carabinieri: due persone, sono finite nei guai poiché le loro abitazioni erano collegate abusivamente alla rete elettrica nazionale.

Torre Annunziata, furto di energia elettrica

Controlli ad alto impatto nel territorio: i carabinieri insieme a personale tecnico ENEL hanno scoperto che due persone avevano allacciato abusivamente le rispettive abitazioni alla rete elettrica nazionale. Sono finite nei guai e ora dovranno rispondere di furto aggravato.

I controlli

I carabinieri hanno, inoltre, identificato 71 persone e ispezionato 37 veicoli. In manette un 41enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Dovrà scontare 4 anni e 10 mesi di reclusione per atti persecutori, violenza sessuale e lesioni personali.

Denunciata una 56enne di Trecase. Scoperte in casa due piante di marijuana di circa 1 metro. Un uomo del ’79 risponderà di ricettazione. In un deposito ritrovati 16 pannelli solari e 3 climatizzatori di dubbia origine. Un 24enne di Boscotrecase sottoposto a controllo è stato rinvenuto con un coltellino a serramanico nelle tasche: denunciato per porto abusivo di armi.

Articoli correlati

Back to top button