Cronaca

Furto in negozio, calci ai carabinieri per scappare, arrestate madre e figlia

Furto in negozio, calci ai carabinieri per scappare, arrestate madre e figlia. Succede a Mugnano di Napoli  al corso Europa a Villaricca.

Furto in negozio, calci ai carabinieri per scappare, arrestate madre e figlia

Madre e figlia, una 42enne e una 19enne di Mugnano, in un negozio di articoli per la casa al corso Europa a Villaricca hanno rubato articoli per la casa del valore complessivo di circa 100 euro. Scoperte e fermate dai proprietari, li hanno presi a calci e spintonati per garantirsi la fuga. Chiesto aiuto al 112 da parte dei commercianti.


Carabinieri vestiti rubati


Gli arresti

I commercianti hanno chiamato il 112 per chiedere aiuto e sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Villaricca che hanno arrestato Antonella Palmieri e Florenza Esposito per rapina impropria. La refurtiva è stata recuperata sotto al sedile anteriore dell’auto delle donne e restituita ai commercianti. La Palmieri è stata tradotta al carcere femminile di Pozzuoli, la Esposito ai domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button