Cronaca

Maxi furto da 63mila euro all’ospedale San Paolo: rubati farmaci anti cancro

Napoli, maxi furto da 63mila euro all’ospedale San Paolo: i ladri hanno fatto razzia di farmaci anti cancro. I malviventi hanno preso di mira i farmaci più costosi, tralasciando i composti terapeutici comuni ed economici.

Furto di farmaci anti cancro all’ospedale San Paolo

Il blitz è avvenuto nella notte tra il 17 e il 18 giugno ma è stato scoperto e denunciato dal personale ospedaliero il mattino successivo. La farmacia depredata si trova al piano terra dell’edificio e affaccia su un cortile interno, attraverso delle finestre e proprio una di queste è stata ritrovata forzata.

Il piccolo cortile in questione è collegato ad un’area all’aperto che circonda l’ospedale fino ai cancelli esterni, percorrendola si arriva facilmente al cortile dove affaccia la farmacia.

Il bottino

All’interno del frigorifero depredato, infatti, sono stati sottratti solamente i farmaci biologici più costosi e principalmente indirizzati alla cura di patologie tumorali e dell’artrite. Un altro dettaglio che potrebbe rafforzare la pista per cui l’autore o gli autori del raid abbiano comunque una certa familiarità con gli ambienti ospedalieri è la mancanza di vere e proprie violazioni. Non sono stati rilevati segni particolari di effrazione, salvo una finestra leggermente forzata mentre la porta dei locali è rimasta chiusa a chiave.

Le indagini

Gli agenti della Polizia di Stato che indagano sulla vicenda hanno effettuato diversi sopralluoghi all’interno dell’ospedale, setacciando in maniera certosina l’area della farmacia e del cortile interno.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto