Cronaca

Pianura, furto in pizzeria: rubati 20 euro e due tablet | Titolare pubblica il video

Furto nella pizzeria “É qui la Pizza” dei Fratelli De Sivo a Pianura: sono stati rubati 20 euro e due tablet che non potranno essere utilizzati

Furto nella pizzeria “É qui la Pizza” dei Fratelli De Sivo a Pianura: sono stati rubati 20 euro e due tablet che non potranno essere utilizzati. Il titolare pubblica il video delle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Pianura, furto in pizzeria: rubati 20 euro e due tablet

Nel quartiere Pianura la notte a cavallo tra il 13 ed il 14 dicembre un individuo a volto coperto, dopo averne forzato la serratura, si è introdotto all’interno della pizzeria per portare via dei contanti dalla cassa e qualche oggetto.

La denuncia

A denunciare la vicenda è uno dei titolari che si è rivolto al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli: “Una persona ha forzato la serratura della pizzeria ed è entrato all’ interno. Ovviamente abbiamo denunciato avendo anche il video del furto con scasso. Non abbiamo avuto particolari danni fortunatamente, abbiamo cambiato la serratura di 50euro, ha preso 20 euro di monete dalla cassa, preso il tablet di ubereats che non gli servirà a niente dato che serve solo per gli ordini e rubato un vecchio iPad che usavamo solo per la telecamera”.

Anche un barbiere

“La stessa notte ha colpito anche un barbiere, la settimana scorsa un’abitazione. Quindi denunciando ciò che accaduto alla mia pizzeria forse i carabinieri riusciranno ad individuarlo prima che possa fare altri danni.”.

Le parole del Consigliere Regionale

“Più in generale, occorrono moltiplicare i controlli su tutta la città dato che soprattutto nel periodo natalizio i furti sono in aumento ed i commercianti e gli imprenditori non possono subire altre batoste, c’è bisogno che li si tuteli” queste le parole del Consigliere Borrelli.

Articoli correlati

Back to top button