Cronaca

Napoli, furto di 25 quintali di rame della rete ferroviaria italiana: fermato un 27enne, denunciato 25enne

Furto di 25 quintali di rame della rete ferroviaria italiana a Napoli: fermato un 27enne, denunciato invece un 25enne. Sottoposto a sequestro il furgone sul quale viaggiavano i due.

Napoli, furto di rame della rete ferroviaria italiana: denunciato 25enne

Il personale della Polizia Ferroviaria, a seguito di una attività mirata a reprimere il fenomeno di furti di rame ai danne della rete ferroviaria italiana, hanno individuato due uomini di 25 e 27 anni entrambi cittadini rumeni sospettati del reato di ricettazioni aggravata in concorso.

I poliziotti hanno localizzato a Casandrino un autoccarro furgonato e, dopo un pedinamento, lo hanno fermato rinvenendo sotto una catasta di oggetti vari, 25 quintali di cavi di rame, composti da 7 tipologie di cavi riconducibili a rete ferroviaria italiana, per un valore di mercato di circa 20mila euro. I cavi sono stati sequestrati: il 27enne è stato sottoposto a fermo, il 25enne denunciato in stato di libertà.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio