Cronaca

Furto di rubinetti in una scuola a Casoria, saltano le lezioni

I ladri li hanno asportati dai bagni, indagini dei Carabinieri

Furto di rubinetti nella scuola ‘Nino Cortese’ a Casoria: saltano le lezioni nella giornata odierna, mercoledì 14 settembre 2022. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri.

Casoria, furto di rubinetti nella scuola ‘Nino Cortese’

Ignoti, nella notte, fanno irruzione nella scuola Nino Cortese di via Bellini, in frazione Arpino del Comune di Casoria portando via i rubinetti dei bagni. Saltano, nella giornata odierna, le lezioni. L’edificio infatti si sarebbe allagato. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della stazione locale.

La denuncia di Borrelli
Alcuni genitori degli alunni coinvolti si sono rivolti al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli per denunciare l’accaduto: “La nostra scuola, la Bellini succursale dell’ Ic. Nino Cortese è periodicamente sotto attacco di ladri. Questa notte sono entrati e hanno rubato i rubinetti. Come conseguenza la scuola si è allagata e i ragazzi non hanno potuto svolgere lezione. Ormai la scuola è saccheggiata e presa di mira molto spesso, manca di tutto e spesso noi genitori ci facciamo carico di spese per riacquistare materiale didattico ed attrezzature.”
“Chiediamo ai Carabinieri che stanno indagando di identificare al più presto questi delinquenti. “- dichiara Borrelli – “Serve più sicurezza per le scuole del nostro territorio, costantemente sotto l‘attacco di vandali, delinquenti e ladri”.

Articoli correlati

Back to top button