Cronaca

Genny ‘a carogna pentito: in 6 mesi dovrà dire tutto

Gennaro De Tommaso, meglio conosciuto con il soprannome di Genny ‘a carogna, ex capo ultrà dei Mastiffs finito nei guai per vicende legate a traffici illeciti di droga, avrebbe deciso di avviare un percorso di collaborazione con la giustizia. In sei mesi dovrà dire tutto.

Da camorrista a pentito: la confessione di Genny ‘a carogna

Traffici di droga, trasferte usate per rinforzare i canali dello smercio di droga, la cocaina che gira in città e che spesso viene recapitata a domicilio anche a soggetti insospettabili: questi i temi su cui verterà la confessione di Genny ‘a carogna che ha deciso di collaborare con la giustizia.

Ad oggi, Gennaro De Tommaso, si trova in isolamento nel carcere di Rebibbia. Ha avviato da una quindicina di giorni contatti con la Procura di Napoli, si è detto pronto a collaborare con la giustizia, ma il cammino davanti a sé è lungo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button