Cronaca

Giallo sulla vicenda della coppia morta a Qualiano in un incendio

QUALIANO. Si tinge di giallo la vicenda che vede protagonisti Domenico Ciancio e Rosaria Carandente, la coppia di coniugi trovata morta soffocata nella loro casa a Qualiano domenica scorsa. Ancora ignota la dinamica dei fatti.

Le ipotesi sulla morte della coppia

I due hanno sicuramente perso la vita soffocati dalle esalazioni di monossido di carbonio a causa dell’incendio di un divano. Ancora da chiarire la dinamica: le ipotesi di un cortocircuito e dello scoppio di una stufa a gas sono state già scartate dalle forze dell’ordine. Può anche darsi che c’entri una sigaretta: l’autopsia chiarirà la dinamica.

Il ritrovamento dei cadaveri

I cadaveri non sono stati ritrovati a letto, ma riversi sul pavimento. Le ecchimosi presenti sui loro corpi potrebbero essere dovute ad una caduta: accortisi di quanto stesse accadendo, hanno inutilmente provato a raggiungere l’origine del fumo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button