Cronaca

Uccise l’amico e si lanciò dal primo piano, morto dopo due settimane

NAPOLI. Gianmarco Gimmelli è morto questa mattina nel reparto di rianimazione dell’ospedale Moscati di Avellino, dove era ricoverato dal 15 novembre.

Morto Gianmarco Gimmelli

Il 32enne si è spento questa mattina prima delle 8, troppo gravi le lesioni che aveva riportato a seguito della caduta dal balcone del suo appartamento, teatro del massacro del 25enne Claudio Zaccaria e del ferimento della 18enne Ylenia.

CONTINUA A LEGGERE

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto