Curiosità

Il gioco italiano alla ricerca dell’equilibrio tra qualità e quantità

Un mercato in grande espansione, che potrebbe avere aspetti negativi: negli ultimi tempi si è guardato più alla quantità che alla qualità

Uno sguardo ottimista verso il futuro. Con questa impressione si è concluso il meeting dell’Ice London 2022, evento che ha raccolto i principali esperti di industria del gioco in Europa. Un ottimismo che torna ai livelli del 2019, quando la pandemia era qualcosa da film apocalittico e il Covid 19 una diceria lontana.

Un ottimismo, soprattutto, che arriva grazie alla recente ricerca firmata da Clarion Gaming insieme ad Ampersand, cerchiamo di capire il perché.

Tra ottimismo e crescita

Stando ai numeri del report, infatti, il 72% degli esperti di gaming si è definito felice e soddisfatto riguardo alle prospettive di crescita del proprio brand nei prossimi dodici mesi. A inficiare su questo umore generale sono le novità del mercato: l’online gaming e il mobile gaming, la modalità omnichannel, l’esplosione degli eSports, il mercato degli Stati Uniti e le nuove prospettive offerte dal Sud America. Sono proprio questi ultimi due canali a essere i più entusiasti per il loro potenziale: il target di espansione vede l’America Latina al 22% mentre gli USA sono piazzati al 18%.

Tra qualità e quantità

Un mercato veloce, florido, in grande espansione. Che però potrebbe avere degli aspetti negativi. Negli ultimi tempi infatti si è guardato più alla quantità che alla qualità. Lo si vede nelle prestazioni massime dei giochi, che sono diminuite a vista d’occhio, lo si vede nel continuo rilascio di titoli, nella riduzione dei prezzi, del tempo, poco, per la realizzazione del prodotto. E quindi si vede nella qualità dei giochi offerti.

Un pericolo da non sottovalutare specie per chi, come per la piattaforma di Starcasino, solo per fare un esempio, ha fatto dell’equilibrio tra quantità e qualità il suo fiore all’occhiello. Betsson, il gruppo che gestisce la piattaforma Starcasino, punta sull’offrire un’ampia gamma di scelte per i giocatori a livello di titoli, ma allo stesso tempo investe in sviluppo per migliorare progettazione, grafica, trama e gameplay. Un sistema, quello di Starcasino, che da anni rappresenta un modello di riferimento nel panorama del gambling italiano, in quanto non cerca esclusivamente l’acquisizione degli utenti, ma si focalizza sulla qualità dei prodotti per fidelizzare gli utenti.

Perché il successo non è fatto solamente di qualità e neanche solamente di quantità. Per una vera ricetta vincente serve il giusto equilibrio tra le parti. Solo così infatti si potrà sfondare su qualsiasi palcoscenico. Anche quello del gioco.

Articoli correlati

Back to top button