Cronaca

Gioielliere non denuncia il possesso delle pistole del padre: arrestato

CICCIANO. A Cicciano, nel corso di una perquisizione, i carabinieri hanno trovato in possesso di un gioielliere di 48 anni, una semiautomatica e di una rivoltella di fabbricazione americana. Dai primi controlli, è emerso che le armi appartenessero al padre defunto dell’uomo, che all’epoca le deteneva regolarmente.

Dai controlli svolti presso l’abitazione del 48enne, poi, sono state scoperte munizioni di vario calibro e 200 grammi di polvere da sparo.
Con l’accusa di detenzione illegale di arma da fuoco, l’uomo è stato tratto in arresto, provvedimento convalidato dal giudice, il quale ha disposto il processo in data da destinarsi.

Articoli correlati

Back to top button