Cronaca

Arzano, giornalista de “Il Roma” minacciato con la pistola: “Non parlare”

ARZANO. Il corrispondente del quotidiano Il Roma, Giuseppe Bianco, è stato minacciato stamane da uno sconosciuto che si è presentato col volto coperto dal casco integrale e armato di pistola presso la sua abitazione.

La minaccia a Giuseppe Bianco

“Zitto e non parlare”, ha intimato il delinquente a Giuseppe Bianco. Del clima intimidatorio e dei pesanti attacchi ricevuti come rappresentante della stampa (unitamente ad un altro collega), era già stata informata l’Autorità Giudiziaria e tutti gli organi preposti tra cui il Presidente della Repubblica, la Procura di Napoli Nord, Prefettura, Carabinieri e Direzione Nazionale Antimafia, in cui si era chiesto il servizio di tutela.

“Non ci faremo intimidire ma chiediamo l’aiuto forte dello Stato”, ha dichiarato Giuseppe Bianco.

La redazione de L’Occhio di Napoli esprime solidarietà nei confronti del collega Giuseppe Bianco condannando fermamente qualsiasi tipo di intimidazione da parte di camorristi e chiunque graviti nell’orbita della criminalità organizzata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button