Cronaca

Giugliano, auto rubate, demolite e bruciate: arrestati due Rom

Giugliano, auto incendiate per rivendere i pezzi: arrestati due cittadini rom responsabili anche della diffusione di fumi tossici

Due cittadini rom residenti negli insediamenti della zona ASI di Giugliano sono stati arrestati per una serie di incendi di auto. In particolar modo, i due soggetti rubavano pezzi di ricambio da carcasse di auto per poi darle alle fiamme.

Giugliano, auto incendiate: arrestati due cittadini rom

In questo modo i due arrestati – i cui dati non sono stati resi noti – alimentavano il mercato nero dei pezzi di ricambio delle auto. Inoltre erano responsabili della diffusione di fumi tossici provenienti dai roghi delle carcasse d’auto. Gli arresti operati dai carabinieri sono scattati al termine di indagini condotte insieme alla Polizia Municipale di Giugliano.

Articoli correlati

Back to top button