Tragedia a Giugliano: bimbo di 4 anni cade in piscina e annega

giugliano-bimbo-4-anni-piscina-annega

Tragedia nel pomeriggio a Varcaturo, frazione del comune di Giugliano, dove un bimbo di 4 anni è annegato nella piscina privata della sua abitazione

Tragedia nel pomeriggio a Varcaturo, frazione del comune di Giugliano, dove un bimbo di 4 anni è annegato nella piscina privata della sua abitazione. Inutili i soccorsi e la corsa all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, dove i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Giugliano.

Bimbo di 4 anni cade in piscina e annega, disposta l’autopsia

Il piccolo era in casa con la sorella quando si sarebbe sporto dalla finestra della sua camera cadendo nella piscina. La ragazza non si sarebbe accorta di nulla. Il piccolo è così annegato. Inutile la corsa in ospedale. Per il bimbo non c’è stato nulla da fare. I genitori pare in quel momento non fossero in casa. La salma del piccolo è stata sequestrata per eseguire l’autopsia disposta dal magistrato di turno.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG