Cronaca

Giugliano in Campania, picchia madre e sorella per soldi: arrestato 53enne

Picchia la madre e la sorella al culmine di una lite per le continue richieste di denaro a Giugliano in Campania, nella frazione Varcaturo: arrestato un 53enne. Dovrà rispondere all’autorità giudiziaria di maltrattamenti famiglia e lesioni.

Giugliano in Campania, picchia madre e sorella per le continue richieste di denaro: arrestato

I carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione di una famiglia nella frazione Varcaturo per la segnalazione di una lite. Giunti sul posto, hanno accertato che poco prima un 53enne, verosimilmente ubriaco, aveva aggredito la propria madre di 76 anni con schiaffi e pugni. Tutto per farsi consegnare il denaro. A difendere la donna era intervenuta la sorella del violento che però è stata aggredita a sua volta. Secondo ulteriori accertamento, è emerso che l’uomo era da quattro anni che continuava a richiedere denaro e al loro rifiuto aggrediva i parenti.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio